Le letture musicali sestesi a cura di Paolo Zoboli e Marco Giani, promosse dall’Assessorato alla Cultura e dalla Biblioteca comunale, giungono quest’anno alla loro settima edizione con una serata dal titolo Omero a Sesto Calende. La musica, i luoghi, le immagini, l’«Odissea».
Paolo Zoboli leggerà brani del poema omerico, nella splendida traduzione della poetassa Giovanna Bemporad (1928-2013), sul filo del racconto di Ulisse nella reggia dei Feaci (l’avventura del Ciclope, l’evocazione dei morti, le Sirene, Scilla e Cariddi...),mentre Marco Giani ha pensato quest’anno a un organico essenziale che possa richiamare la suggestione degli antichi strumenti greci (l’aulòs, la lyra) coniugandola con la modernità dei brani: lui al clarinetto,Angela Citterio al flauto e Beatrice Melis all’arpa eseguiranno infatti, intervallandole al racconto di Ulisse, musiche di A. Jolivet, M. Ravel, M.I. Glinka, R. Muczynski. Ancora una volta, infine, le immagini sono dovute alla preziosa collaborazione del Fotocinevideoclub Verbano.
La lettura musicale, domenica 5 maggio alle 18.00, si terrà nel bellissimo cortile “La Piazzetta” (via Francesco Zutti, 1), che con le sue colonne, i suoi orci e le sue piante costituirà un suggestivo scenario sestese per il racconto di Ulisse e per le musiche che lo accompagnaneranno; o, in caso di maltempo, nella Sala consiliare del Comune (piazza Mazzini, 18).

Info: Biblioteca comunale (e-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.; tel.: 0331.928160).

Allegati:
Scarica questo file (Omero-Sesto-Calende_locandina.pdf)Locandina[ ]497 kB